· 

628km 6 maggio 2018

Domenica mattina le previsioni indicavano una grande giornata. I primi cumuli sono arrivati relativamente presto, ho quindi cercato di partire il prima possibile.

 

In aria però la giornata era molto più difficile di quanto pensato, le termiche erano deboli e le basi non erano basse, sono riuscito ad entrare in Valtellina solo dopo il secondo tentativo.

 

La Valtellina era comunque molto selettiva, termiche difficili e cumuli strani, a Edolo ho deciso di tornare indietro e di andare verso il Vallese.

Dal Matro sono arrivate le prime belle termiche. Dopo essere salito a 3200m sopra Airolo, ho continuato verso Fiesch, passando dalla Val Bedretto e il Passo della Novena. Come il giorno prima sono riuscito a volare lungo il Vallese senza fermarmi a salire. 

Ritornando verso est le basi dei cumuli hanno cominciato a disfarsi, non è stato evidente tornare fino a Briga. Una volta salito in base ho deciso di continuare verso il Cervino... che spettacolo, non capita di vederlo tutti i giorni!!! 

Da Zermatt tornare è stato facile, c'era ancora molta energia e le basi erano ancora molto alte. 

Doarama

Scrivi commento

Commenti: 0